MACCHINE OPERATRICI E CARRELLI
(Responsabilità Civile nelle assicurazioni)

Il Decreto Legge n° 145 del 23 Dicembre 2013, Art. 13, comma 12 (Decreto “Destinazione Italia”), ha di fatto reintrodotto la possibilità per i carrelli elevatori e muletti privi di immatricolazione di circolare liberamente su strada pubblica per brevi e saltuari spostamenti, a condizione che i proprietari siano in possesso dell’autorizzazione rilasciata dall’Ufficio Territoriale della Motorizzazione Civile, su benestare dell’Ente proprietario della strada.

 

L’operatività della disposizione di cui sopra viene rinviata al Decreto del Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti n° 752 del 14 gennaio 2014 insieme ad una nota del Ministero stesso, protocollo n° 753 del 14 gennaio 2014, che regolamenta la circolazione su strada di carrelli elevatori e muletti per brevi e saltuari spostamenti.

 

Pertanto tutte le disposizioni contenute nella circolare emanata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in data 10 giugno 2013 sono state abrogate.

 

Viene dunque ripristinata l’operatività assuntiva dei carrelli elevatori e muletti che potranno essere assicurati per la garanzia RC Auto anche se privi di targa.

 

Sarà nostra cura ritornare sull’argomento qualora il Ministero introduca nuove e rilevanti modifiche al Decreto sopra citato.

Utilizzando il sito, accetti che questo possa impostare cookie per consentire una migliore navigazione

Ok
accetto

Privacy
policy